L’annuncio del M5S: “Doneremo fondi per nuovi apparecchi per la terapia intensiva”

È nei momenti più difficili che abbiamo il dovere di mostrare di essere comunità. Cosi Vito Crimi leader del M5S. Questo vuol dire tante cose, ma soprattutto dare il proprio contributo per la collettività ed essere vicino a chi è in difficoltà. Lo Stato farà lo Stato. Dopo questa fase acuta dell’emergenza, il nostro Paese avrà bisogno di tante misure per rilanciarsi sul fronte economico.

L’ANNUNCIO DEL M5S

Oltre alla sospensione dei crediti e dei mutui, e gli indennizzi ai settori più colpiti (tra i quali oltre al mondo del turismo non dimentichiamo quello dello spettacolo) sarà necessario favorire un piano di investimenti massicci in tutti i settori produttivi ora in difficoltà. E di tornare a stanziare fondi per i servizi più importanti come quello della sanità, reduce da anni e anni di tagli.

Il Movimento 5 Stelle dal canto suo farà quello che ha sempre fatto. Dimostrare con i fatti di essere vicino ai cittadini. Per tale motivo, in qualità di Capo politico ho deciso di proporre che i soldi restituiti dagli eletti del Movimento 5 Stelle siano destinati alla Protezione Civile per l’acquisto di apparecchi per la terapia intensiva.

Un investimento mai come in questo momento importante, che tornerà utile anche una volta superata l’emergenza sanitaria.