Forza Italia, Tajani: «Vogliamo le elezioni e un governo di centrodestra»

Il vicepresidente azzurro boccia l'ipotesi proposta da Prodi, cioè l'alleanza tra Pd e M5S: «Mi sembra un asse indigeribile, che non porterebbe alcun risultato»

governo

Sentiero tracciato. Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, ha lanciato un messaggio forte e chiaro parlando al programma “Radio Anch’io” su Radio Raiuno: «Noi vogliamo un governo di centrodestra con la presenza centrale di Forza Italia, unica forza politica in grado di dare credibilità internazionale all’Italia. Il modo migliore per arrivarci sono le elezioni».

Contro Prodi
Antonio Tajani boccia l’ipotesi proposta da Romano Prodi, cioè l’alleanza tra Pd e M5S per tagliare fuori il centrodestra e la destra più in generale: «L’accordo prefigurato da Prodi è Pd-M5s e mi sembra un asse indigeribile, che non porterebbe alcun risultato. Il governo giallorosso sarebbe di fatto una brutta copia del governo gialloverde. La situazione peggiorerebbe, come si potrebbero mettere d’accordo sull’immigrazione, sulla Tav? Sarebbe un governo pieno di contraddizioni. L’Italia non ha bisogno di una politica di sinistra che faccia aumentare le tasse. Ci sarebbe uno spostamento a sinistra o all’estrema sinistra è un inciucio, un pateracchio finalizzato solo a conservare le poltrone. Non è un governo istituzionale ma un governo di sinistra mai votato dal popolo».  

In Europa
«Ricordo che noi abbiamo votato Ursula von der Leyen per impedire che arrivasse un socialista alla guida dell’Unione europea. Von der Leyen è una politica di centrodestra. Questo è l’unico “modello Ursula” possibile…», ha aggiunto il numero due di Forza Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × uno =