“Foto a obiettivi sensibili”, libera giornalista italiana fermata in Sudan 


Avrebbe scattato foto a “obiettivi sensibili” Antonella Napoli, fondatrice e presidente dell’associazione ‘Italians for Darfur Onlus’, membro del consiglio di presidenza di ‘Articolo 21’ e attualmente in Sudan per seguire le proteste in corso nel Paese. Per questo motivo era … 

(Fonte: Adnkronos)