Frana sui binari, treno deraglia a Genova  

Disagi sul nodo ferroviario di Genova per due diversi treni, un regionale e un mezzo d’opera, usciti dai binari rispettivamente a Santa Margherita Ligure e a Genova Piazza Principe. In nessuno dei due episodi, a quanto si apprende, si sono registrati feriti. 

Sulla linea Genova-La Spezia è ripresa, fortemente rallentata con ritardi fino a 60 minuti, la circolazione ferroviaria nella stazione di Santa Margherita Ligure. Il traffico ferroviario era stato in precedenza interrotto per un movimento franoso che ha interessato il regionale 11361 provocando l’uscita dai binari del primo carrello di una vettura. Secondo Rfi, la frana è stata causata “dal crollo di un muro di contenimento che delimita la linea ferroviaria per l’abbondante quantitativo di acqua proveniente da aree non di competenza ferroviaria”. E’ in corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale e i tecnici di Rfi sono a lavoro per ripristinare la piena potenzialità dell’infrastruttura ferroviaria. 

Disagi anche sulla linea Genova-Ventimiglia: la circolazione è fortemente rallentata, con possibili cancellazioni, per lo ‘svio’ di un mezzo d’opera di una ditta esterna a Rfi nella stazione di Genova Piazza Principe. E’ anche in questo caso in corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale. 

(Fonte: Adnkronos)