Francia cancella aumento tassa carburanti per 2019  

Il governo francese cancella l’aumento delle tasse sui carburanti per il 2019. Lo riferisce Le Figaro. Il premier Edouard Philippe, scrive l’edizione online del quotidiano, ha comunicato che l’aumento non figura nel progetto di bilancio per il prossimo anno. 

Ieri l’esecutivo aveva disposto la sospensione di 6 mesi sull’aumento della tassa. La misura era stata giudicata insufficiente dai leader della protesta dei gilet gialli, che hanno indetto una nuova giornata di proteste per sabato a Parigi. 

L’Eliseo, prosegue Le Figaro, per sabato teme manifestazioni di “grande violenza” nella capitale. Le preoccupazioni sono legate alle eventuali azioni di un “nucleo duro radicalizzato” che scenderebbe in strada con l’obiettivo di “distruggere e uccidere”. In particolare, si fa riferimento ad appelli a “venire” a Parigi “armati per colpire le forze dell’ordine”. 

(Fonte: Adnkronos)