Giorgia Meloni all’attacco del M5S: ”Vogliono rendere impossibile la vita alle imprese, lasciando spazio alle multinazionali’

Giorgia Meloni mantiene un punto di vista piuttosto critico sull’operato del governo pentastellato. Stavolta, la dura critica dell leader di Fratelli d’Italia nei confronti dell’esecutivo riguarda temi economici. In particolare, attraverso Twitter, rilancia un articolo in cui Il Giornale pone l’accento su quella che sembra essere una variazione per il Codice della crisi d’impresa.

Il Giornale parla di legge firmata da Bonafede

Il Giornale nel pezzo citato ironizza sui cambiamenti, sottolineando come il codice in questione rischia di essere ribattezzato “codice per mettere in crisi l’impresa’. Le imprese, infatti, sarebbero obbligate ad assumere un delatore. A ciò si aggiunge il fatto che attraverso il Milleproroghe si potrebbe arrivare a cancellare il concetto stesso di responsabilità limitata, andando ad aumentare il rischio di chi vuole fare impresa. Si tratterebbe, secondo Il Giornale, di una legge firmata dal Ministro Bonafede.

Attacco di Giorgia Meloni

“Riforma codice rischio d’impresa: il vero obiettivo – scrive su Twitter  Giorgia Meloni – dei grillini è rendere impossibile la vita alle imprese per lasciare campo libero alle grandi multinazionali. Faremo di tutto per mandarli a casa e restituire dignità a lavoratori e piccoli imprenditori!”.