Giulia Grillo: “Da soli al governo avremmo fatto di più” 

“Sicuramente se avessimo governato da soli avremmo potuto realizzare più parti del nostro programma”. Così la ministra della Salute, Giulia Grillo, in un’intervista esclusiva all’Ankronos Salute. “Ci sono elettori che dicono ‘vi ho votati solo per questo’ o ‘vi ho votato solo per quell’altro’, magari però sono elettori ‘volatili’, però mi sembra che la nostra quota e il nostro ‘zoccolo duro’ è grande ed è rimasto costante per anni e questo mi dà fiducia perché significa che abbiamo lavorato bene prima, e stiamo lavorando bene adesso”, ha aggiunto. “C’è una parte di elettorato che chiaramente è più volatile – ha spiegato – e oggi è la tua parte ma basta poco per cambiare, ma lo stesso avviene all’inverso per cui sono serena”.  

Dal bonus bebè (“Solo un aiutino”) ai nuovi membri del Consiglio superiore di sanità (ci sarà “una selezione meritoria sulla base del curriculum”) passando per i vaccini e l’alleanza gialloverde (“Diversità è punto di forza”) nella sua intervista la ministra ha parlato anche della sua personale esperienza di neomamma. 

(Fonte: Adnkronos)