Golpe in Sudan  

Golpe in sudan

Dopo mesi di proteste antigovernative contro il presidente Omar al-Bashir, l’esercito sudanese prepara un “importante” annuncio. Diversi veicoli militari sono intanto entrati nel complesso che ospita il quartier generale dell’esercito e dove si trova la residenza ufficiale del presidente.

Sarebbe stata cancellata – secondo notizie non confermate ufficialmente – la manifestazione a sostegno del presidente sudanese in programma a Khartoum. L’annuncio di un’imminente dichiarazione dell’esercito, arrivato attraverso la radio e la televisione statali, ha intanto alimentato voci di un possibile golpe contro al-Bashir

(Fonte: Adnkronos)