Anche Teresa Bellanova contro Conte: “Ma come si fa?”

Anche Teresa Bellanova si unisce al bombardamento contro Giuseppe Conte durante il vertice con i capidelegazione. Dopo la stoccata di Dario Franceschini, (“Non abbiamo un piano, non sappiamo come spendere i soldi del Recovery Fund“), arriva quella della rappresentante di Italia Viva nel governo: “Come si fa a presentarsi davanti ai sindacati e a Confindustria se su infrastrutture, Alitalia, Ilva e Autostrade la pensiamo tutti in modo diverso?”. Non male, come presa d’atto. E così la saldatura Pd-Italia Viva ha portato al clamoroso slittamento degli Stati generali, da lunedì a mercoledì o giovedì prossimo. Anche perché pure il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, secondo un retroscena del Corriere della Sera, sarebbe stato “piuttosto seccato per essere stato scavalcato” da Conte: “Se lo chiamiamo stati generali non possiamo arrivare senza un documento e cavarcela in tre giorni”. Come dargli torto, stavolta.