Governo, Morani: «Taglio sprechi? Di Maio spende 1 mln per staff social»

La presidente del gruppo Pd alla Camera punta il dito contro il vicepremier e interviene sulla riforma costituzionale che prevede il taglio nel numero dei parlamentari

«Questo è il governo con più sprechi degli ultimi anni: per la precisione Salvini e Di Maio costano 3,5 milioni di euro in più dei governi Renzi e Gentiloni, e il vicepremier ha il coraggio di dire che noi difendiamo i privilegi?». Lo dichiara Alessia Morani, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito delle parole del vice-premier Luigi Di Maio sulla riforma costituzionale che prevede il taglio nel numero dei parlamentari.

I costi
«Hanno comprato – ricorda – 8280 auto blu per 170 milioni, dopo aver fatto i selfie sugli autobus. Hanno speso 120 mila euro in catering di lusso per i voli di Stato. Di Maio spende 1 milione di euro per lo staff social e Palazzo Chigi ci costa quasi 17 milioni di euro. Di Maio si occupi dei lavoratori che oggi sono disoccupati per colpa del suo decreto dignità e dei cittadini che lo stanno letteralmente umiliando in ogni incontro pubblico per tutte le balle che ha raccontato in campagna elettorale». «Tanto la realtà presenta sempre il conto», conclude.