Gp Malesia, Lorenzo dà forfait  

Forfait di Jorge Lorenzo anche nel Gp della Malesia. Lo spagnolo per la seconda volta nel triplete asiatico è costretto a fermarsi a causa della condizione fisica precaria. Come a Motegi, il portacolori del Ducati Team effettua le prime sessioni di libere, le porta a termine con fatica ma non prende parte alle qualifiche del sabato. Reduce dall’intervento che gli ha quasi ricostruito il tendine del polso sinistro e dalla defezione a Phillip Island, prova a salire in sella ma l’impegnativa pista malese e le condizioni climatiche estreme di grande caldo lo costringono alla resa. L’annuncio, poco prima della FP3 del sabato mattina. 

Al posto del maiorchino, ora concentrato a recuperare in vista dell’ultimo Gp della stagione a Valencia e dei test successivi che aprono il 2019 con il team Repsol Honda, Michele Pirro. Il collaudatore Ducati era volato in Malesia come opzionale sostituto del numero 99. Intanto a causa del maltempo, gli organizzatori del Gran Premio hanno deciso di anticipare di due ore la partenza delle tre gare in programma domani. La Moto3 quindi prenderà il via alle 10 (le 3 italiane), la Moto2 alle 11.20 (4.20 italiane) e la MotoGp alle 13 (le 6 italiane).  

(Fonte: Adnkronos)