Gp Usa, Vettel rivela: “C’è odore di marijuana in pista”  

“Ma la marijuana è legale in Texas?”. E’ la domanda rivolta da Sebastian Vettel a un giornalista di Sky Sport UK dopo le prove libere del Gp degli Stati Uniti ad Austin. Il tedesco ha spiegato di avere sentito l’inequivocabile odore della marijuana in alcuni punti della pista, in particolare le curve numero uno e undici, e anche nella pit lane. “L’ho sentito mentre ero in macchina. Una follia”, ha rivelato il pilota tedesco della Ferrari al cronista, prima di concludere con un sorriso: “È sempre divertente correre qui…”.