La svolta di Greta, registrato il marchio Fridays For Future

Da attivista ad aspirante imprenditrice. O forse solo un’azione per tutelare legalmente il proprio operato.

Greta Thunberg ha annunciato l’intenzione di registrare il marchio del suo nome e di«Fridays For Future movimento planetario che si batte contro l’emergenza climatica, per evitare che siano sfruttati a livello commerciale. 

«Ho presentato domanda per registrare come marchi il mio nome, Fridays For Future e Skolstrejk for klimatet» ha detto Greta su Intagram. Quest’azione, secondo la giovane svedese, ha l’obiettivo di «proteggere il movimento ed i suoi attivisti». Un gesto che serve anche per adire le vie legali contro chi usa il movimento per scopi non in linea con gli obiettivi dello stesso, “non abbiamo assolutamente interessi nei marchi registrati. Ma purtroppo deve essere fatto”.

Insieme alla sua famiglia Greta ha formato una fondazione non ancora «in funzione» e «completamente non-profit»: una scelta obbligatoria secondo Greta « necessaria per la gestione del denaro in modo assolutamente trasparente».