Grillo: ‘E’ il momento di Conte. Sono utile e voglio rafforzarlo’

“Voglio preservare la democrazia diretta, io non voglio indebolirlo, voglio rafforzarlo. Questo è il momento di Conte”.

E’ quanto avrebbe detto, secondo quanto si apprende, il fondatore del Movimento Beppe Grillo durante l’incontro con i senatori pentastellati che è in corso alla Camera. Grillo ha aperto alla possibilità del terzo mandato. “Io sono sempre stato contrario” avrebbe ricordato in assemblea ai deputati a cui, tuttavia, ha aggiunto: “però possiamo discuterne”.

“Io – ha detto ancora Grillo – posso essere molto utile a Conte, lo deve capire”. Grillo avrebbe definito anche Giuseppe Conte “un razionale” e se stesso “un visionario” che conosce il M5s dalle origini.  Tra pochi giorni Beppe Grillo e Giuseppe Conte presenteranno il nuovo Statuto M5s. Lo ha promesso Grillo ai deputati. Sul nuovo testo “per 3/4 è stato già trovato l’accordo” ha riferito il garante.

In mattinata un colloquio telefonico mattinata tra il leader in pectore del M5s, Giuseppe Conte e il garante e fondatore del Movimento, Beppe Grillo era servito a placare gli animi. Ieri Conte aveva dichiarato che in caso di presenza di Grillo a Roma lo avrebbe incontrato ma, al momento, l’unica conferma che arriva da ambienti 5s su una loro interlocuzione riguarda solo il contatto telefonico.