Halloween, per quest’anno alle feste gli italiani preferiscono un viaggio

Ecco quanto emerge dal sondaggio realizzato dal tour operator Speedvacanze.it che ha spiegato quali sono le mete preferite nel weekend di Ognissanti

Halloween

Si avvicina il 31 ottobre e, conseguentemente, la notte di Ognissanti meglio conosciuta come Halloween. Tuttavia, se ormai questa festa tipicamente anglosassone è entrata a far parte anche delle nostre tradizioni, gli italiani piuttosto che andare in giro mascherati da zombie o vampiri al grido di “Dolcetto o scherzetto”, preferiscono fare le valigie e partire per un viaggio. Quest’anno, inoltre, approfittando del calendario che vede la festività dell’1 novembre cadere di venerdì sono ancora di più quelli che approfitteranno di questo weekend lungo per partire.

Mete esotiche tra le più gettonate
Come spiega Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it (tour operator che ha ideato la formula dei viaggi per single), «in cima alla lista delle preferenze ci sono proprio le mete esotiche (33 per cento), le crociere (25 per cento) e le destinazioni in Italia (22 per cento), mentre a scegliere le capitali europee è il 13 per cento».
Secondo il sondaggio realizzato dal tour operator, per comprendere cosa porta gli italiani a scegliere di partire proprio in questo periodo, la maggior parte del campione (68 per cento) si sente spinto dalla nostalgia della spiaggia e delle vacanze estive. Tra le altre motivazioni c’è anche il desiderio di un po’ di benessere (55 per cento) o di evadere dalla routine andando altrove rispetto ai soliti posti (42 per cento).

Le scelte degli italiani tra casa ed estero
Sberna ricorda anche come, tra le mete proposte dall’agenzia, i clienti stanno apprezzando anche quella di un soggiorno più lungo di un semplice weekend, andando a festeggiare Halloween alle Maldive. Sempre restando in tema di mete estere, tra le destinazioni extraeuropee proposte da Speedvacanze sta riscontrando un boom di iscrizioni per Marsa Alam, luogo incantato per un Halloween strepitoso e mozzafiato tra murene, tartarughe giganti, barriera corallina e acque limpide come piscine, luogo ideale per chi ama il mare, mentre un’altra scelta è quella del Kenia tra mare e safari ammirando la natura incontaminata e gli animali che popolano la savana africana come leoni, gazzelle ed elefanti. Se la scelta, invece, è quella di restare nel nostro continente la scelta ideale, secondo il tour operator è Budapest, capitale dell’Ungheria, con i suoi colori, le sue vie, i suoi scorci e le sue famose acque termali. Infine, per gli amanti delle crociere, una delle mete più gettonate è risultata la Croazia, mentre chi decide di restare in Italia sceglie soprattutto Toscana e il Lago di Garda.