Il Cagliari piega la Fiorentina  

Tre punti importantissimi per il Cagliari, in chiave salvezza, contro una Fiorentina che vede invece allontanarsi sempre di più la zona alta da Europa. E’ finita 2-1 l’anticipo della 28esima giornata di Serie A alla Sardegna Arena, con i gol arrivati tutti nella ripresa A firmarli, per la squadra rossoblù, Joao Pedro che firma l’1-0 al 52′ e Ceppitelli, con un colpo di testa al 66′. Nulla può Chiesa all’88’. 

Di fronte a una Fiorentina non bella, il Cagliari dà il meglio di sé nel secondo tempo. La squadra di Maran, che vince la terza partita consecutiva in casa, sale così momentaneamente a +9 sulla zona retrocessione. Durante il match minuto d’applausi da brividi al 13′ in ricordo di Davide Astori.  

(Fonte: Adnkronos)