Il maltempo flagella Genova, 19 sfollati 

Strade allagate e chiuse a Genova per la forte pioggia e i rovesci che nella notte hanno colpito la città. Il comune invita i cittadini che si trovano nelle zone colpite a ”rimanere in casa o in locali protetti fino al completo deflusso delle acque”. Ecco l’elenco delle strade chiuse per allagamenti, pubblicate sul sito del Comune: Via Milano sottopasso, Via Pacoret chiusa solo una corsia, Via Chiaravagna lato Monte, Largo Jursè, Via P. Reti, Via W. Fillak, C.so Perrone, Via Renata; Via Perlasca, Via Trenta Giugno 1960, Piazza Montano, Via Borzoli, Via S.Quirico.  

”Notte di forti piogge a Genova, la zona più colpita è stata la Valpolcevera, dove si sono registrati i danni maggiori con allagamenti diffusi, alcune strade chiuse, auto e scantinati finiti sott’acqua e decine di interventi da parte dei vigili del fuoco. Al momento a Genova sono 19 le persone che nella notte sono state allontanate da casa precauzionalmente, in via Rivarolo e Teglia, tutte già sistemate autonomamente”. Così sui social il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti che fa il punto sull’ondata di maltempo.  

 

 

”In Corso Perrone 4 palazzine in cui vivono 120 persone sono al momento isolate per allagamenti e per una frana. La nostra sala della Protezione Civile è operativa da tutta la notte e continua a monitorare costantemente la situazione. Vi raccomandiamo di limitare il più possibile gli spostamenti e di prestare attenzione. Seguite tutti gli aggiornamenti tramite i siti di riferimento tra cui quello di Regione Liguria e allertaliguria.gov.it. Grazie ai volontari e a tutti coloro che stanno lavorando senza sosta per la nostra sicurezza: aiutiamoli evitando rischi e usando massima prudenza”.