Il premier Conte ‘balla’ sul simulatore sismico  

    Scossa sismica per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ma solo simulata. Il premier, dopo aver visitato la mostra sui terremoti italiani, indossato il casco della protezione civile, è salito questa mattina sulla pedana mobile allestita dalla Protezione civile, provando per alcuni secondi, gli effetti di una scossa sismica. Ben saldo, con le mani serrate ai tubi di sostegno, Conte, ha ‘ballato’ per alcuni istanti, in compagnia della rappresentante speciale del segretario dell’Onu per la riduzione del rischio da disastri, la giapponese Mami Mitzutori, degli alunni di una scuola di Roma e del capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli. La scossa riprodotta dal macchinario allestito all’Eur ha riprodotto esattamente la forza del sisma del 6 aprile del 2009 all’Aquila, che costò la vita a 309 persone. 

    (Fonte: Adnkronos)