Iliad, la Ryanair della telefonia: offerte low cost e la certezza del 5G 

L’operatore francese parte a razzo: già conquistati 2 milioni di clienti in tre mesi

telefonia

Iliad ha intascato la fiducia di due milioni di utenti in poco più di tre mesi dalla data di esordio sul mercato italiano delle telefonia mobile. Tappe bruciate aggredendo la concorrenza. Con un mercato che ha spaccato in due lanciando offerte low cost in stle Ryanair. L’ultima è di 7,99 euro. Comprende minuti e sms illimitati, 50 gb al mese in Italia, 4 gb in Europa, minuti illimitati verso oltre 60 destinazioni all’estero (su fisso e mobile) e nessun vincolo. A questo va aggiunto il costo della sim a 9,99 euro (una tantum). La società francese di Xavier Niel è entrata a gamba tesa in Italia approfittando delle frequenze liberate nel corso della fusione Wind-3 Italia, dietro la “spinta” dell’Unione Europea. E si è accaparrata in 100 giorni una quota che equivale all’incirca al 3.5 per cento del mercato, anche se l’obiettivo sembra quello di avvicinarsi al 10 per cento. Su temi sensibili come capienza di rete e previsioni di business non si espongono dalla casa madre di Iliad Italia. Però, dopo le aperture di primi store fisici a Milano e Roma, filtra l’intenzione di «ampliare la nostra rete di distribuzione sul territorio nazionale». Al momento Iliad ha circa 250 dipendenti (potrebbero arrivare a quota 1000 in futuro) e i call center rispondono dall’Italia al numero 177. Investimenti? In prospettiva un miliardo di euro, come ha confermato il il country manager Benedetto Levi all’inizio di questa avventura. Iliad, solo per la pianificazione del lancio, tra acquisizione delle frequenze (210 milioni più 180 milioni per l’anno prossimo) e costi da mettere nelle casse dello Stato (220 milioni, più altri 240 milioni tra il 2020 e il 2029), ha già sostenuto investimenti ingenti e chiaramente ha bisogno di tempo per toccare il segno più. Una piccola parte del budget è stato speso per installare le SimBox nei centri commerciali di mezza Italia. 

Recensioni contrastanti
Funziona sempre in maniera fluida Iliad? Sembra di no. Almeno guardando la recensioni degli utenti sulla pagina ufficiale Facebook dell’operatore mobile. La velocità di internet cambia da zona a zona. Eppure il sito ufficiale conferma che tutta l’Italia ha una copertura. Su Facebook si passa da commenti più che positivi a commenti molto negativi, dove vengono evidenziate problematiche sulla stabilità della linea (e non solo).  

Asta del 5G
E’ scaduta lunedì 10 settembre alle 12 la possibilità di presentazione delle offerte iniziali delle bande del 5G: nell’aria un’entrata per lo Stato di almeno 2,5 miliardi. Iliad parte a fari spenti e con la certezza di avere una fetta. I francesi avranno di default una corsia preferenziale prima dell’apertura delle buste. Del resto, secondo i regolamenti, a Iliad è stata riservata una porzione dei 700 Mhz in qualità di nuovo operatore, tra parentesi la più succulenta. Quindi sarà sufficiente presentare l’offerta di base d’asta per accaparrarsi le frequenze a un prezzo che di riflesso sarà più basso rispetto a quello dei concorrenti, di Tim, Vodafone, Wind 3, Fastweb, Linkem e Open Fiber.  

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette + 6 =