Immigrazione e adolescenza in ‘Samia non torna a scuola’  

Un luogo immaginario della provincia, una ragazzina somala di seconda generazione, gli ultimi due mesi di scuola di una seconda classe di un istituto tecnico. Nel nuovo romanzo di Sara Ficocelli edito da Mds si intrecciano i pensieri e le emozioni di quattro protagonisti, due alunni e due insegnanti, che da questo scampolo di anno scolastico usciranno profondamente cambiati
 

(Fonte: Adnkronos)