Imprese, il profitto non deve essere solo per gli azionisti

E' la dichiarazione di 181 amministratori di grandi aziende Usa, secondo cui i profitti vanno redistribuiti. Tuttavia, secondo un sondaggio dell'Swg, gli italiani non sembrano credere a questa svolta etica

imprese

Il profitto non deve più essere il principale obiettivo degli imprenditori. È questa la conclusione a cui sono giunti 181 amministratori delegati di grandi multinazionali americane come Amazon, Coca Cola, General Motors ecc… riuniti nella Business Roundtable, associazione senza scopo di lucro. Il valore creato da un’azienda, non deve essere al solo ed unico beneficio degli azionisti, ma la visione deve essere ben più ampia. Per questo motivo, come annunciato attraverso un tweet dell’associazione, tutti i 181 dirigenti hanno firmato una dichiarazione su quello che deve essere lo scopo di una società impegnandosi «a guidare le proprie aziende a beneficio di tutte le parti interessate – clienti, dipendenti, fornitori, comunità e azionisti».

imprese
Il tweet della Business Roundtable

Gli italiani non credono alla svolta etica
In merito a questa vicenda sono stati espressi vari commenti che l’Istituto Swg ha sottoposto a un campione rappresentativo nazionale di 1000 persone al fine di sondare l’opinione degli italiani su questa nuova svolta etica della gestione aziendale. La maggioranza dei cittadini, però, non sembra credere alla buonafede degli americani. Infatti, se per il 27 per cento del campione la decisione presa dai Ceo americani rappresenta “una svolta nella filosofia economica degli imprenditori”, allo stesso tempo il 20 per cento ritiene si tratti soltanto di “un’operazione di pubbliche relazioni”. Inoltre, per il 19 per cento “è un gesto di salvaguardia dell’immagine delle imprese”, mentre per il 15 per cento si tratta di “una necessità dovuta alle pressioni dell’opinione pubblica”. Infine, il 19 per cento degli intervistati non ha espresso pareri specifici sul quesito.

imprese
(Fonte: https://www.swg.it/politicapp)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × cinque =