Incendi in California, anche Schwarzenegger tra evacuati 

Anche l’attore ed ex governatore della California Arnold Schwarzenegger, come la star del basket LeBron James, è stato costretto a lasciare la sua casa a causa del devastante incendio scoppiato nei pressi del Getty Center arts, a Los Angeles. Intanto, oggi circa 1,5 milioni di persone resteranno senza corrente in California dopo che la società Pacific Gas & Electric (PG&E), già sotto inchiesta per alcuni suoi impianti che avrebbero provocato gli incendi, ha deciso di sospendere l’erogazione di elettricità mentre continuano a soffiare venti forti che alimentano le fiamme.