Inchiesta spia russa, italiano arrestato  

Maurizio Paolo Bianchi, 59 anni, ex dirigente di Avio spa, è stato arrestato a Marino, in Italia, nell’ambito dell’inchiesta per spionaggio industriale che vede coinvolto il russo Alexander Yuryevich Korshunov, 57 anni, arrestato lo scorso 30 agosto all’aeroporto di Napoli. L’arresto, avvenuto il 2 ottobre, è avvenuto su richiesta delle autorità statunitensi. A darne notizia è il dipartimento della Giustizia di Washington.