Influenza, 143mila italiani a letto  

Col maltempo aumentano i casi di influenza in Italia. Secondo l’ultimo bollettino dell’Istituto superiore di sanità nella settimana dall’11 al 17 novembre il numero di casi stimati è pari a circa 143.000, per un totale dall’inizio della sorveglianza di circa 482.000 casi. L’incidenza totale è pari a 2,38 casi per mille assistiti. Ma se nelle altre regioni italiane il livello di incidenza è sotto la soglia basale, fanno eccezione Piemonte, Lombardia e Abruzzo, dove i virus sono più ‘attivi’. 

Più colpiti, come sempre, i bambini piccoli: nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 5,08 casi per mille assistiti, a 5-14 anni si scende a 2,11 per mille, nella fascia 15-64 anni a 2,35 e tra gli over 65 anni a 1,36 casi per mille pazienti.