Influenza, le linee guida ufficiali dell’Aifa per evitarla e limitare il contagio

Oltre al vaccino, ci sono delle semplici regole da seguire che possono fare la differenza per la propria salute e quella di chi ci sta accanto

influenza

L’Aifa è scesa in campo contro le fake news sull’influenza che girano incontrollate su internet, «dove trovano spazio notizie false o parziali che mettono a repentaglio la salute dei cittadini». In un passaggio importante sono state scritte delle semplici regole da seguire per proteggere se stessi e gli altri. Una su tutte, oltre il vaccino? Pulirsi le mani bene e spesso, cioè più volte durante la giornata. Insomma, non solamente la mattina e la sera. Si tratta di un gesto semplice, in apparenza scontato, ma che può fare una differenza enorme sulla salute. Un altro consiglio? Arieggiare spesso gli ambienti chiusi, aprire le finestre e far passare l’aria tra una stanza e l’altra per alcuni minuti.              

Linee guida
Su un post su Facebook, la pagina ufficiale dell’Agenzia Italiana del Farmaco ha scritto le linee guida per evitare l’influenza ma anche le regole base per limitare il contagio: «È in corso, come ogni anno, la campagna informativa antinfluenzale. Le principali raccomandazioni per proteggere se stessi e gli altri dall’influenza e dalle sue conseguenze sono, oltre a vaccinarsi, lavare di frequente e accuratamente le mani, utilizzare un fazzoletto quando si starnutisce o tossisce per limitare la diffusione del virus, arieggiare spesso gli ambienti chiusi».  

No agli antibiotici, sì al vaccino 
«Inoltre, non ricorrere agli antibiotici in caso di influenza. La vaccinazione è raccomandata e gratuita per le fasce della popolazione più a rischio (l’elenco è disponibile sul sito del Ministero della Salute: http://bit.ly/MdS_Influenza), ma tutti i cittadini possono decidere di farla acquistando il vaccino antinfluenzale in farmacia».

Nel dettaglio: «La composizione di tutti i vaccini influenzali per la stagione 2019-2020 segue le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e del Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA). L’elenco dei vaccini autorizzati per la stagione 2019-2020 è disponibile sul sito Aifa al link: http://bit.ly/AIFA_Vaccini_influenzali_19_20».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here