Intenzioni di voto: Lega in calo di consensi, M5S recupera sul Pd

Le rilevazioni dell'Istituto Ixè registrano un Carroccio in difficoltà, dopo gli sviluppi della crisi di governo, mentre i 5 Stelle tornano a crescere. Stabile il Partito democratico

intenzioni di voto

La crisi di governo e la nascita dell’esecutivo giallorosso iniziano a fare vedere i loro effetti nelle intenzioni di voto degli italiani. Nonostante le posizioni di vertice restino invariate, rispetto a un mese fa, a cambiare sono le percentuali relative al consenso verso i vari partiti. La Lega, ad esempio, deve registrare un raffreddamento nel grado di approvazione degli italiani. Secondo un sondaggio realizzato dall’Istituto Ixè per il programma “Cartabianca” su Rai 3, il partito di Matteo Salvini continua a scendere nei consensi attestandosi al 30,1 per cento, ben lontani dal 38 per cento raggiunto nel momento d’oro del governo gialloverde. Per contro, la nuova alleanza col Partito democratico ha portato nuova linfa al MoVimento 5 Stelle che così torna a crescere nei consensi recuperando 5 punti e arrivando al 22,3 per cento, rispetto a quanto raccolto alle ultime elezioni europee (17,1 per cento). Dalle rilevazioni dell’Istituto demoscopico, però, i pentastellati sono ancora dietro ai neoalleati del Partito democratico. I dem, infatti, restano il secondo partito con il 23 per cento delle preferenze.

I dati degli altri partiti
Intanto, il centrodestra, o almeno una parte, si prepara all’opposizione in parlamento e non solo. Fratelli d’Italia, infatti, ha già annunciato una manifestazione per la prossima settimana in piazza Montecitorio il giorno della fiducia del nuovo governo. In tutte le ultime dichiarazioni la presidente del partito, Giorgia Meloni, ha continuato a chiedere il ritorno alle urne forte di un 7,4 per cento dei consensi che ha permesso a FdI di superare Forza Italia, al 7 per cento. Attualmente, quindi, la coalizione di centrodestra raggiungerebbe un 44,5 per cento.

Nel centrosinistra, invece, + Europa si attesta al 4 per cento, mentre La Sinistra e Europa Verde raggiungono rispettivamente il 2,4 e l’1,5 per cento. In totale, la coalizione di centrosinistra sarebbe al 30,9 per cento.

intenzioni di voto
Il sondaggio Ixè realizzato per Cartabianca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici + dodici =