Internet: Giovanni Allevi, ‘ero scettico sui social finché è arrivata Greta’ 

di Ilaria Floris 

“I social? Io ne avevo un’idea un po’ scettica, finché è arrivata Greta e tutto il movimento ambientalista, e ho capito che questi ragazzi sono fortissimi, lungimiranti, riescono a comunicare a livello planetario, condividono valori straordinari come il rispetto per la natura, l’ecologia”. Così Giovanni Allevi, intervistato dall’Adnkronos in occasione dell’uscita del suo album natalizio ‘Hope’, racconta il suo rapporto con i social. “Quindi -spiega Allevi- benvengano i social, assolutamente. Poi magari io non sono bravo, sono anzi un po’ ‘asociale’, ma devo dire che in questi ultimi tempi ho capito che i giovani sono meglio di noi, e su questa forma comunicativa mi sono ricreduto”.