Israele, 250 razzi lanciati da Gaza 

Le forze della sicurezza israeliana hanno colpito obiettivi della Jihad Islamica questa mattina nella Striscia di Gaza. Lo ha reso noto un portavoce dell’esercito israeliano citato dal sito di Ynet e spiegando che il gruppo palestinese si sta riorganizzando dopo il raid di ieri. Alle prime ore di oggi, affermano le autorità israeliane, sono 250 i razzi lanciati dalla Jihad Islamica verso Israele. 

Un palestinese è rimasto ucciso e altri due sono stati feriti a causa di un raid aereo israeliano su una zona agricola della Striscia. Lo riferiscono media locali dell’enclave palestinese, che identificano la vittima in Khalid Abu Harraj. Secondo i media locali salgono così a 12 le vittime dei raid israeliani.