Juventus: giostra dei papabili per il dopo Allegri 

Come aprire una lavanderia

Lunga la lista dei possibili eredi di Allegri a poche ore dal suo addio ufficiale al club bianconero. Sul podio anche Pochettino, rivelazione Champions con il Tottenham  

Roma, 17 maggio 2019 – Dopo la nota ufficiale che conferma il divorzio tra Juventus e Allegri, si susseguono già i rumors e le indiscrezioni su chi potrebbe occupare la panchina vacante per la prossima stagione. Secondo gli analisti Planetwin365, in testa alle previsioni ci sarebbe Pep Guardiola, fresco di scudetto con il Manchester City in Premier League (4,00), a pari merito con il collega Maurizio Sarri, fortemente conteso anche da Milan e Roma stando agli ultimi aggiornamenti dopo il suo addio al Chelsea. Leggermente più indietro Pochettino (4,75) l’attuale tecnico del Tottenham finalista in Champions League e, curiosamente, di origini piemontesi. Lo stesso Pochettino ha dichiarato che potrebbe lasciare il club inglese a prescindere dall’esito del prossimo 1 giugno, ma al momento i contatti con la società fanno seguito solo a voci sparse. Al contrario, è con Guardiola che pare sia in piedi un dialogo piuttosto proficuo – nonostante le smentite del diretto interessato – dallo scorso febbraio fino almeno ad aprile, quando tutto si è “bloccato” dopo l’uscita di scena del City dalla Champions. Ma nella lista dei quotati da Planetwin365 figurano anche due potenziali ritorni in bianconero, da un lato Didier Deschamps (5,00) CT francese campione del mondo in carica, che guidò la Juve durante la stagione in B (2006/2007), dall’altro lato Conte (5,50), che secondo gli addetti ai lavori sarebbe però con più probabilità diretto a Milano, e questo nonostante abbia recentemente dichiarato di avere un conto in sospeso con gli Agnelli, a cui aveva promesso di “tornare sul tetto del mondo” con la Juve. Secondo i bookies, due nomi in lizza legati proprio ad un passato nerazzurro sarebbero quelli di Mourinho, a quota 13,00 (probabilmente per il non proprio idilliaco rapporto con la piazza juventina, ma pur sempre un uomo da Europa, obiettivo da sempre nel mirino della Vecchia Signora) e, molto più giù, l’attuale mister interista Spalletti (81,00), l’ipotesi del suo addio combacerebbe con l’arrivo di Conte, ma rimane un avvicendamento improbabile. Tra i potenziali nomi diffusi da Planetwin365 anche Simone Inzaghi (anche lui come Conte a 5,50), reduce dal successo in Coppa Italia contro l’Atalanta di Gasperini, anche lui in quota (16,00 a pari merito con Erik ten Hag, “adepto” della scuola Guardiola, e Jurgen Klopp, l’altro finalista Champions con il Liverpool).  

Planetwin365 è uno dei principali brand del mercato internazionale del betting e gaming, presente anche in Italia, online e retail.  

Ufficio Stampa – Spencer & Lewis: Aurelio Calamuneri – 06.45582893
[email protected]
 

(Fonte: Adnkronos Immediapress)