Kaspersky Hybrid Cloud Security semplifica l’implementazione su larga scala della protezione per la virtualizzazione 

Come aprire una lavanderia

Milano,8 luglio 2019
La nuova versione di Kaspersky Security for Virtualization Light Agent, parte di Kaspersky Hybrid Cloud Security, risponde alle esigenze di sicurezza e scalabilità delle infrastrutture virtuali delle aziende enterprise. La soluzione ottimizza il rollout della protezione per le macchine virtuali di dimensioni maggiori e semplifica la gestione della sicurezza dell’intera infrastruttura grazie a un nuovo algoritmo avanzato di selezione SVM (Security Virtual Machine) e al controllo degli accessi role-based (RBAC) ora disponibile attraverso il Kaspersky Security Center. Tra le nuove funzionalità, sono ora disponibili anche la protezione behavior-based, la prevenzione contro exploit e intrusioni per i Guest OS basati su Windows Server, nonché la compatibilità con Kaspersky EDR in ambienti virtualizzati.

 

La crescita delle infrastrutture di rete e la loro complessità creano alcune difficoltà ai dipartimenti di sicurezza IT delle grandi organizzazioni. La superficie di attacco potenziale è sempre più ampia, per cui i team di sicurezza devono essere sicuri che tutte le sue componenti, inclusi i server virtualizzati e VDI, siano protetti, anche se si tratta di decine di migliaia. La versione aggiornata di Kaspersky Hybrid Cloud Security è enterprise-ready e consente ai clienti di implementare la protezione fino a 100.000 server virtuali e VDI, senza sacrificare le performance o perdere il controllo e la visibilità sulle infrastrutture virtualizzate. 

L’implementazione di una soluzione di sicurezza e la sua applicazione su larga scala sono spesso attività che richiedono molte risorse, che sovraccaricano la rete e richiedono un effort manuale importante da parte del personale IT. Nella nuova versione di Kaspersky Security for Virtualization Light Agent, il meccanismo avanzato di individuazione e selezione della Security Virtual Machine (SVM) consente una scelta più flessibile della SVM al fine di ottimizzare la protezione, rendendo più rapida la distribuzione e automatizzando il failover e il bilanciamento del carico. Se dovesse essere necessario installare una nuova SVM su host aggiuntivi, gli amministratori adesso possono automatizzarne il deployment utilizzando le funzionalità di integrazione con l’hypervisor tramite API. 

 

“Come previsto da molti analisti , l’utilizzo delle infrastrutture cloud nelle aziende sta aumentando, aiutando le organizzazioni a risparmiare risorse e ad operare più velocemente. Il cloud è un importante strumento di business ma anche un grande problema per i responsabili della sicurezza IT che devono mantenere sicure tutte le componenti di un’infrastruttura senza rallentamenti causati dalla crescente complessità aziendale. Le minacce esisteranno sempre e se le aziende non presteranno attenzione alla sicurezza aumenterà il rischio di incidenti.Noi di Kaspersky lo comprendiamo e forniamo una protezione con un livello essenziale di gestione e scalabilità della protezione combinato con funzionalità di sicurezza comprovate e innovative”, commenta Sergey Martsynkyan, responsabile del marketing dei prodotti B2B di Kaspersky. 

Per avere maggiori informazioni sulla versione aggiornata di Kaspersky Security for Virtualization Light Agent è possibile visitare il sito web nella sezione dedicata al prodotto. A questo link sono disponibili maggiori dettagli su Kaspersky Hybrid Cloud Security. 

Informazioni su Kaspersky  

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L’ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell’azienda include la protezione degli endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 270.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni:
www.kaspersky.com/it
 

Seguici su:
 

 
 

 

 

 

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia

 

 

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia
 

 

 

(Fonte: Adnkronos Immediapress)