La deputata M5S: “Umbria? Era meglio perdere da soli” 

dall’inviato Antonio Atte

In Umbria con l’alleanza col Pd “si è azzardato troppo. Meglio era perdere da soli che perdere la faccia”. Così all’Adnkronos Tiziana Ciprini, deputata umbra del M5S, sul risultato del Movimento alle regionali. D’alatra parte, spiega Ciprini, l’esito del voto rispecchia “quelle che erano le mie più nefaste aspettative. Nel senso che a coloro che in camera caritatis mi chiedevano sensazioni personali ho sempre risposto che la questione del patto civico col Pd ci avrebbe trascinato sotto il 10%. “Si è azzardato troppo”, rimarca.

“Il feedback che ricevevo dalla gente era sempre lo stesso: non siete più credibili. Purtroppo iniziare a sperimentare l’alleanza territoriale col Pd proprio in Umbria è stato il colmo”. “Gli elettori tra l’altro – osserva la parlamentare – dovevano ancora assimilare il senso dell’alleanza a livello nazionale, non avendo ancora avuto modo di valutare gli effetti concreti dell’azione di governo”.