La mamma di Ronaldo: “Meritava più premi, ma c’è la mafia”  

“C’è una mafia nel calcio, è la parola più adeguata per definirla. Se non ci fosse questa mafia, mio figlio avrebbe vinto più Palloni d’Oro. Se andate a vedere tutto quello che è successo, vi renderete conto che si tratta di mafia. Se fosse stato spagnolo o inglese, non avrebbero fatto quello che hanno fatto, ma siccome è portoghese e di Madeira succede questo”. Le dure esternazioni arrivano da Dolores Aveiro, la mamma di Cristiano Ronaldo che a margine di un evento a Madeira, come riporta ‘A Bola’ attacca il sistema del calcio mondiale sottolineando come il figlio sia stato penalizzato quando c’era da tributargli dei riconoscimenti. Poi sulla possibilità che l’attaccante vinca il Pallone d’Oro 2019, ha spiegato: “Non so se glielo daranno ma sono fiduciosa. Credo che se lo meriti se andiamo a vedere quello che ha fatto durante la stagione”.