L’addio di Mogol: “Bongusto artista affascinante” 

“Fred Bongusto è stato un artista affascinante, un cantante moderno, con un suo particolarissimo timbro vocale. Aveva anticipato i tempi con quel suo modo di comunicare utilizzando molto la voce, come accade oggi”. E’ quanto ha dichiarato all’Adnkronos Mogol ricordando Fred Bongusto, per il quale aveva scritto due brani, ‘Il Nostro Amor Segreto’, e ‘Chi ci sarà dopo di te’. Quanto all’opportunità che il Festival di Sanremo gli renda omaggio, come ha suggerito Pippo Baudo, Mogol ha detto: “Si, trovo giusto ricordarlo. Ma saranno poi gli autori del Festival a decidere”.