L’appello di Marescotti: “Salvini bullo cialtrone che non capisce una minchia”

Il 26 gennaio si vota per eleggere il presidente regionale in Emilia Romagna e Calabria. Il noto attore Ivano Marescotti interviene al “La Zanzara” su Radio 24: “Elezioni regionali in Emilia Romagna? Ho fatto un appello al voto, affinché la Lega non vinca, perché credo davvero che ci sia un pericolo per la democrazia e per la nostra libertà. Non sono per Bonaccini, né sono del Pd, ma con questo partito faremo i conti dopo. Coi fascisti, invece, i conti li abbiamo chiusi l’8 settembre del ’43. La Lega è un partito fascistoide. Quindi, bisogna votare contro”.

Ascolta il podcast della trasmissione