Lavoro, Misiani: «Dati Istat ok, ma Di Maio fa di tutto per peggiorarli»

Il responsabile della politica economia del Pd frena gli entusiasmi del governo. E Carlo Calenda parla di un effetto positivo del decreto dignità, ma con un'estate da tener presente

lavoro

Il Partito democratico spegne gli entusiasmi del governo, esultante per i dati sull’occupazione, nel mese di maggio, diffusi dall’Istat. Secondo il senatore Antonio Misiani, responsabile della politica economica del partito, «i dati sull’occupazione diffusi dall’Istat non sono male ma il vicepremier Di Maio sta facendo di tutto per peggiorarli, con la disastrosa gestione dei dossier Ilva, Alitalia e Atlantia e l’assenza dai 158 tavoli di crisi aperti con 300mila posti di lavoro a rischio – scrive in una nota – Il boom della cassa integrazione straordinaria e la permanente debolezza della congiuntura economica evidenziata oggi dal Centro studi di Confindustria rendono del tutto fuori luogo ogni trionfalismo. I lavoratori e gli imprenditori italiani non sanno che farsene dei proclami propagandistici sui social. L’unica cosa di cui hanno bisogno è una reale presenza del governo sui problemi concreti del Paese».

Estate da considerare
Commenti positivi, ma con riserva, sui dati dell’Istat, giungono dall’ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda: «Si conferma a mio avviso un effetto positivo del decreto dignità nella conversione e sui nuovi contratti a tempo indeterminato – scrive su Twitter – Da approfondire e non affrontare con pregiudizio. Peso stagione estiva da tener presente».

Lavoro per il Sud
Intanto, oggi ha preso il via da Caserta il viaggio per l’Italia del segretario dem, Nicola Zingaretti, che incontrerà lavoratori e imprenditori. In un post su Twitter ricorda l’importanza del lavoro per l’Italia e, in particolare per il Mezzogiorno: «L’Italia e il Sud hanno bisogno di lavoro, sviluppo sostenibile, innovazione formazione. Non di odio e propaganda. Costruiamo l’alternativa».

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 − due =