Lavoro, per l’88 per cento degli intervistati la prioritarità è scegliere l’orario

Secondo una ricerca condotta per Deliveroo, per il 42 per cento il lavoro ideale è quello sufficiente a coprire il costo della vita (casa, cibo, bollette ecc.)

lavoro

Lavorare sì ma in modo flessibile. Secondo uno studio condotto dalla società di ricerche YouGov per Deliveroo, su un campione di oltre 1000 adulti, gli italiani sopra i 18 anni preferiscono un lavoro flessibile. Infatti ben l’88 per cento degli intervistati quando inizia una nuova attività ritiene prioritaria la possibilità di scegliere l’orario di lavoro.

I numeri
Immaginando di cercare lavoro, il 39 per cento degli intervistati preferisce – potendo indicare più risposte – la possibilità di scegliere il proprio orario di lavoro, un altro 39 per cento quella di richiedere orari flessibili o lavorare da remoto e il 36 per cento di poter lavorare a tempo pieno per tutta la durata della carriera.

Sognando il lavoro ideale, il 57 per cento lo immagina con un adeguato work-life balance, il 42 per cento sufficiente a coprire il costo della vita (casa, cibo, bollette ecc.) e il 34 per cento garanzia di tempo e denaro sufficienti per coltivare le passioni personali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here