Lega, il partito di Salvini finanziato dal petrolio russo? Lui smentisce

La notizia è stata rivelata dal Buzzfeed News e ha provocato l'ira dell'opposizione che chiede al vicepremier di riferire in Parlamento. Lui, intanto, smentisce e annuncia querele

Lega
Matteo Salvini e Vladimir Putin (foto da Facebook)

Secondo quanto pubblicato dal sito di notizie Buzzfeed, lo scorso ottobre alcuni collaboratori del vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, avrebbero negoziato un accordo che prevedeva il finanziamento della Lega tramite denaro proveniente dal petrolio russo. Una notizia che, se confermata avrebbe dell’incredibile e che è stata immediatamente criticata dalle opposizioni.

Scoop o fake news?
Tramite il suo account Facebook il segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti scrive: «Rubli dalla Russia alla Lega per una campagna elettorale contro l’euro? Va tutto chiarito immediatamente». E sempre via social ecco il commento dell’ex premier e senatore del Pd, Matteo Renzi: «O questa è una Fake News o questo è uno scoop clamoroso – scrive su Twitter – Usare il petrolio russo per finanziare la Lega? Sarebbe pazzesco. L’unico che può chiarire è Salvini: deve chiarire lui, subito».Anche + Europa chiede un chiarimento sui fatti al vicepremier: «Salvini leader della Lega ma soprattutto ministro degli Interni deve immediatamente chiarire e smentire senza se e senza ma le rivelazioni di Buzzfeed sui rapporti finanziari tra Lega e magnati russi del petrolio – afferma il segretario del partito, Benedetto Della Vedova – Dopo il caso austriaco, queste rivelazioni che riguardano l’Italia renderebbero inquietanti e pericolosi i legami tra i partiti nazional populisti e opachi finanziamenti russi».

La replica di Salvini
Non si è fatta attendere la risposta del leader della Lega: «Ho già querelato in passato – ricorda Salvini –  lo farò anche oggi, domani e dopodomani: mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque − uno =