Lega, Salvini attacca: «Scemo e più scemo al governo!»

Il leader del Carroccio prepara la manifestazione del 19 ottobre in piazza San Giovanni e via social critica l'esecutivo, Renzi e Beppe Grillo

lega

Mentre si apre la decima edizione della Leopolda a Firenze, Matteo Salvini è pronto per la manifestazione organizzata dalla Lega, per sabato 19 ottobre, in piazza San Giovanni a Roma, che vedrà partecipare tutto il centrodestra per protestare contro il nuovo governo giallorosso. La scelta della location non è casuale. Come spiega lo stesso leader della Lega in una diretta Facebook, è stata decisa in quanto luogo storico della sinistra: «Questa è la piazza delle grandi adunate della sinistra, mi hanno detto ma tu sei matto? Solo la sinistra in passato riusciva a riempirla, e adesso ci siamo noi». Poi, pronostica la presenza di almeno 200mila persone in piazza. 

L’attacco al governo
Durante la diretta, Salvini critica il premier, Giuseppe Conte, accusandolo di essere troppo attaccato alla poltrona e attacca la proposta avanzata da Beppe Grillo, guru M5S, di togliere il voto agli anziani. «Conte e Di Maio che tassano bibite, biscotti, benzina e partite IVA – scrive in un post su Facebook – Renzi che vuole tornare alla legge Fornero, Grillo che vuole togliere il diritto di voto agli anziani. Scemo e più scemo al governo! Io sono in piazza San Giovanni, c’è uno splendido sole, vi aspetto domani (19 ottobre), saremo una marea umana, pacifica e determinata».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 + tredici =