Assemblea Lega Pro: Proposta la serie B per Reggina, Monza e Vicenza. Le votazioni delle società

reggina

La Lega Pro ha deciso oggi il proprio futuro. L’assemblea di Lega conclusasi intorno alle 17 ha deciso le soluzioni da proporre al Consiglio Federale inizialmente previsto per l’8 maggio, ma poi rinviato a data da destinarsi.

PROMOZIONI IN B, RETROCESSIONI E BLOCCO PLYA OFF E OUT

L’Assemblea ha decido tramite la votazione dei 59 su 60 club presenti: Le tre capoliste (Monza, Vicenza e Reggina), di bloccare le retrocessioni in Serie D e di bloccare anche i ripescaggi dalla D (non le 9 promozioni, ovviamente). Per quanto riguarda la quarta promossa, verrà proposto al Consiglio Federale la scelta tramite merito sportivo (con 23 favorevoli). Sconfitta la tesi di giocare i playoff con i protocolli (16 voti): tale scelta è legata a quella di bloccare i campionati. I restanti astenuti. Grande favorito, adesso è il Carpi che vanta la miglior media punti. In pole il Carpi per un millesimo di punto in vantaggio su Reggio Audace e Bari

LE VOTAZIONI DURANTE L’ASSEMBLEA

Stop campionato: 52 favorevoli, 5 astenuti, 2 contrari
Blocco retrocessioni: 52 favorevoli, 5 astenuti, 2 contrari
Promozione delle prime tre: 53 favorevoli, 4 contrari, 2 astenuti
Blocco ripescaggi: 56 favorevoli, 1 contrario, 2 astenuti
Per la 4ª: 23 favorevoli a far salire per meriti sportivi, 16 società hanno votato per giocare i play off, 3 contrari 17 astenuti