Legge elettorale, Berlusconi apre al referendum della Lega

Il leader di Forza Italia avrebbe lasciato libertà di scelta sulla proposta del Carroccio, purchè la nuova legge abbia una componente di proporzionale oltre al maggioritario

legge elettorale

Legge elettorale proporzionale o maggioritaria? Se nel centrodestra Lega e Fratelli d’Italia sono a favore della seconda opzione, così non è stato per Forza Italia, almeno finora. Infatti, sembra che Silvio Berlusconi abbia cambiato idea in merito al referendum abrogativo, proposto dalla Lega, a favore di un sistema maggioritario.

La nuova linea di Forza Italia
Secondo quanto riporta l’Adnkronos, il leader di Forza Italia avrebbe lasciato agli appartenenti al partito libertà di voto, invece dell’astensione, a patto che la nuova legge elettorale abbia comunque una quota di proporzionale.