Letta: ‘Annuncio la candidatura alla segreteria del Pd’

Sono qui ad annunciare mia candidatura alla guida del Pd“. Così Enrico Letta in un video su twitter.

“Lo faccio per amore della politica e passione per i valori democratici”, ha detto. “Voglio ringraziare Nicola Zingaretti, mi lega a lui profonda amicizia e grande sintonia”.

“Io non cerco l’unanimità, io cerco la verità nei rapporti fra di noi per uscire dalla crisi e guardare lontano.

 

Parlerò domenica all’assemblea, io credo alla forza della parola, al valore della parola, chiedo a tutti coloro che domenica voteranno di ascoltare la mia parola e di votare sulla base delle mie parole. Sapendo che io non cerco l’unità, io cerco la verità nei rapporti fra di noi per uscire da questa crisi e guardare lontano”, ha aggiunto Letta. “Aprirò, sulla base di quelle parole, il dibattito in tutti i circoli. Chiedo alle democratiche ai democratici, nelle prossime due settimane, di discutere nelle modalità in cui questo oggi è possibile. Poi faremo insieme sintesi e troveremo le idee migliori per andare avanti, insieme”.

“Farò al meglio il presidente di Regione per dimostrare il buon governo di un nuovo centrosinistra, darò il mio contributo di idee alla vita del mio partito perché se mi sono dimesso l’ho fatto per aiutare, per amore del partito e dell’Italia. Se guardo alle scelte che si stanno facendo sono ancor più convinto di aver fatto bene: si chiude, mi auguro, la stagione delle polemiche e si apre la stagione di Pd protagonista, era quello che volevo”, ha detto Nicola Zingaretti. Letta segretario? “Credo sia la persone giusta Se guiderà questo rinnovamento abbiamo raggiunto un grande obiettivo”,ha aggiunto.

“Grazie Enrico”, ha scritto su Twitter Dario Franceschini, rilanciando il video in cui Enrico Letta annuncia la sua candidatura alla segreteria del Pd.

“Grazie Enrico, una scelta bella e generosa. Buon lavoro!!”, così Andrea Orlando ha commentato l’annuncio della candidatura di Enrico Letta.

“I senatori Pd assicurano la massima collaborazione parlamentare ad Enrico Letta. Europeismo, sicurezza sanitaria ed agenda Draghi per rilanciare il Pd”, ha scritto su Twitter il capogruppo Pd al Senato, Andrea Marcucci.

“Con Enrico Letta, avanti insieme. Saprà ricostruire l’unità del partito, dettare un’agenda riformista e riunire i progressisti e democratici italiani. In bocca al lupo”, ha scritto, sempre su Twitter, il sottosegretario agli Affari europei Enzo Amendola.

‘Grazie Enrico, che la forza del Pd sia con te’: così in un tweet il commissario europeo per l’economia Paolo Gentiloni.

“Buone notizie dalle parole con cui Enrico Letta ha annunciato la sua candidatura. Ora al lavoro tutti insieme per la rigenerazione del Pd. Per un grande partito popolare”, ha scritto il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio.

“Bene la disponibilità di Enrico Letta. Ora al lavoro per un Pd più forte”, ha commentato il ministro della Difesa Lorenzo Guerini alla candidatura di Enrico Letta.

Prima di sciogliere la riserva sulla segreteria del Pd, Enrico Letta aveva postato una foto e un messaggio sempre su twitter: “Stamani. Prima di decidere. Al Ghetto di Roma, ricordando le parole di Liliana #Segre “non siate indifferenti”.