Libano, Hariri annuncia dimissioni 

”Sto andando al palazzo Baabda per consegnare le mie dimissioni nelle mani del presidente Michel Aoun”. Lo ha annunciato il primo ministro libanese Saad Hariri in un discorso alla nazione dopo 12 giorni di proteste antigovernative a Beirut e nel resto del Libano. 

“Le mie dimissioni sono la risposta alle richieste delle piazze in Libano”, ha detto, lanciando poi un appello al popolo, perché ”mantenga la stabilità e la sicurezza del Paese”. ”I ruoli vanno e vengono, ma la dignità e la sicurezza del Paese sono più importanti”, ha aggiunto Hariri.Secondo quanto riportano tv locali, i manifestanti nel centro di Beirut hanno festeggiato sventolando bandiere e lanciando slogan alla notizia delle dimissioni del primo ministro.