Libia, Italia vara gabinetto di crisi  

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha convocato nel pomeriggio di ieri a Palazzo Chigi un Gabinetto di crisi sulla Libia al fine di informare tutti i ministeri competenti sull’evolversi della situazione nel paese libico. Il premier, riferiscono fonti di Palazzo Chigi, ha sottolineato che il Gabinetto di crisi sarà attivo fino a quando la crisi libica non sarà rientrata. La struttura sarà a disposizione di tutti i ministeri coinvolti, viene inoltre riferito dalle stesse fonti, in modo da consentire una gestione coordinata del dossier. 

(Fonte: Adnkronos)