L’Italia a Bruxelles: “Manovra coerente con regole Patto Ue” 

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri nella lettera in risposta ai chiarimenti chiesti dall’Ue sulla manovra italiana evidenzia come “l’intonazione moderatamente espansiva della manovra di bilancio sia coerente con le regole del Patto di Stabilità e Crescita, tenuto conto della flessibilità che queste prevedono. Al tempo stesso, viene assicurata la sostenibilità della finanza pubblica e la traiettoria discendente del debito pubblico, evitando una stretta pro-ciclica in linea con gli orientamenti espressi nell’Eurogruppo del 9 ottobre”, si legge in una sintesi del Mef.