Arriva la lotteria degli scontrini, vincite fino a 5 milioni di euro

Premi da uno fino a cinque milioni di euro, doppia estrazione e, anche estrazioni vincenti mensili. Arriva la lotteria degli scontrini, concorso a premi legato all’emissione dello scontrino fiscale con l’obiettivo di incentivare il pagamento con moneta elettronica e disincentivare l’uso del contante.

Lotteria degli scontrini, come funziona

Da luglio chi sceglie di pagare la spesa con “carta” potrà partecipare a una doppia estrazione: quella standard, legata allo scontrino fiscale, e quella riservata al pagamento cashless. Ci saranno due estrazioni, la prima che assegna un milione, la seconda che premia con 5 milioni l’acquirente e con 1 milione il negoziante. Sono previsti anche premi mensili da 30 e 100mila euro.

Per ogni scontrino che verrà emesso il cliente riceverà dei “biglietti virtuali” legati a un proprio codice lotteria personale, così da poter partecipare all’estrazioni a premi controllata dall’amministrazione finanziaria. Nel caso uno dei “biglietti virtuali” dovesse essere selezionato sarebbe vincente.

Lotteria degli scontrini, come ottenere il Codice personale

Sarà necessario registrarsi sul “Portale lotteria” e richiedere il codice personale. Per partecipare alla lotteria, infatti, il consumatore, al momento dell’acquisto, dovrà esibire all’esercente il proprio codice lotteria in formato cartaceo o elettronico che si ottiene dal “Portale Lotteria” dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, generato casualmente, sarà composto da 8 caratteri alfanumerici e associato in modo univoco al codice fiscale.

Dovrebbero essere due le fasi della Lotteria degli scontrini ma su questo ancora non vi è nulla di ufficiale, la prima dovrebbe partire dal 1 luglio 2020, quando prenderà il via il concorso, la seconda dal 1 gennaio 2021.