Louise compie 41 anni, fu prima ‘bimba in provetta’  

Alle 11.47 del 25 luglio 1978 la scienza raggiungeva un nuovo traguardo: in Inghilterra nasceva Louise Brown, la prima bambina concepita ‘in provetta’. Da allora la procreazione medicalmente assistita ha fatto grandi progressi e ha portato alla nascita di oltre 8 milioni di bimbi in tutto il mondo. In Italia, solo nel 2017, ne sono venuti alla luce 14 mila. 

Louise Brown nacque all’Oldham General Hospital, nel Regno Unito. Fu concepita con una fecondazione in vitro eseguita da un ovocita raccolto da ciclo naturale: la mamma aveva infatti un problema alle tube di Falloppio. A seguire il caso il biologo di Cambridge Robert Edwards, considerato il ‘papà’ di queste tecniche e per questo insignito del premio Nobel per la Medicina, e il ginecologo Patrick Steptoe. 

(Fonte: Adnkronos Salute)

Annunci