Luca Mercalli spiega il clima ai più piccoli  

Il clima e la sua evoluzione spiegato e illustrato ai più piccoli. Con un fondamentale messaggio: non possiamo più ignorare la sofferenza del pianeta Terra di cui sfruttiamo sconsideratamente le preziose risorse che non sono inesauribili. Electa Kids pubblica Uffa che caldo! (dal 6 novembre in libreria), scritto dal climatologo Luca Mercalli e dalla sua squadra e illustrato da Alice Lotti e Patrizio Anastasi per un pubblico di giovani lettori dagli 8 anni d’età.  

Cosa ne sarà della Terra nel futuro? Quali sono le conseguenze del cambiamento climatico? Nell’ipotesi migliore nel 2100 la Terra si sarà surriscaldata di 2°C in media; nell’ipotesi più pessimista, ma ora assai probabile, l’aumento sarà di 5°C, con gravi conseguenze per la qualità della nostra vita: siccità e diminuzione dei raccolti, ondate di caldo, uragani più intensi, estinzione di specie, diffusione di animali e insetti dannosi, sono solo alcuni di questi aspetti.  

Dopo aver spiegato che cosa è il clima, come si studia e come si è modificato nel corso del tempo, nel libro Luca Mercalli mostra i più aggiornati scenari sul futuro del Pianeta e fornisce alcune indicazioni su come limitare i danni.  

Con l’ausilio di tavole illustrate, Uffa che caldo! introduce così ai giovani lettori temi come l’utilizzo di energie rinnovabili, il risparmio energetico e il riciclo dei rifiuti, spiegando anche come la scelta di quali mezzi di trasporto utilizzare e che cosa mangiare incida sul futuro del clima.  

A chiudere il libro un ecoquiz che permette ai piccoli lettori di testare la propria conoscenza ecologica.  

(Fonte: Adnkronos Prometeo)