Lupo solitario Isis, l’arresto  

    Nel video della polizia di Stato il momento dell’arresto del lupo solitario dell’Isis nel corso del blitz antiterrorismo delle forze dell’ordine. In manette è finito un egiziano di 22 anni bloccato in piena notte dagli uomini del Nocs. Il provvedimento di custodia cautelare è stato emesso dal Gip de L’Aquila, città da dove è partita l’indagine. “Sono pronto a combattere e a fare la guerra”, dice il giovane in un’intercettazione, che si vantava di aver ricevuto un’addestramento militare molto approfondito.  

    (Fonte: Adnkronos)