M5S, Di Maio: «Pronti i soldi per aiutare le coppie a comprare la casa»

Il vicepremier assicura: «Sarà lo Stato a dare le dovute garanzie per ottenere un mutuo»

M5S

Luigi Di Maio tende la mano ai giovani e alle coppie. Il capo politico del M5S ha confermato,   tramite il Blog delle Stelle, di avere messo altri 100 milioni di euro in un fondo ad hoc che permette alle nuove generazioni di comprare la prima casa. La garanzia da parte dello Stato copre il 50 per cento del valore di immobile che può arrivare fino a 250 mila euro.

Il messaggio del vicepremier
«Nelle ultime settimane ho ricevuto tantissimi messaggi da parte di giovani coppie. Mi hanno raccontato che vorrebbero pianificare il loro futuro, metter su famiglia, avere un figlio. E poi vorrebbero comprare una casa, ma per farlo hanno bisogno di garanzie. Quello che questi giovani mi raccontano sono le stesse cose che hanno chiesto a chi è venuto prima di noi. Il problema principale è che spesso si ritrovano senza un contratto stabile. Per questo, con il decreto dignità, abbiamo puntato a far crescere i contratti a tempo indeterminato, mentre in questi giorni abbiamo lavorato ad aumentare di 100 milioni di euro il Fondo di garanzia per l’acquisto della prima casa per le giovani coppie».

Come funziona?
«Il fondo concede garanzie fino al 50 pe cento del mutuo per l’acquisto o per la ristrutturazione di un immobile dal valore massimo di 250 mila euro. Cosa significa? Che sarà lo Stato a dare le dovute garanzie alle giovani coppie per ottenere il mutuo. Ogni singola persona ha il diritto di poter pianificare il proprio futuro, ha il diritto di poter guardare avanti e costruire la propria vita. È la normalità che dobbiamo creare in Italia. Questo è un altro piccolo passo. Non ci fermiamo».