M5S, Grillo: «Non siamo alleati da nessuna parte con la Lega»

Il ministro della Salute: «La durata dell'esecutivo è imprevedibile. Non c'è un patto del Nazareno, ma un contratto da rispettare»

M5S

Visioni diverse, attriti e divergenze. L’alleanza tra M5S e Lega, utile per formare la maggioranza, continua la sua azione tra alti e bassi. Ma quanto reggerà il governo? Quattro anni o meno? «E’ la domanda delle domande. La durata dell’esecutivo è imprevedibile», ha detto il ministro della Salute Giulia Grillo nel corso di un’intervista rilasciata al “Il Messaggero”. Di più. L’esponente del M5S non è tenera con la Lega che considera «un partito di destra che ha visioni estremiste su alcuni temi».

Battaglie comuni
«Il M5S ha voluto per la prima volta usare un nuovo sistema: non c’è un patto del Nazareno, ma un contratto da rispettare. Non siamo alleati da nessuna parte con la Lega, portiamo avanti battaglie comuni inserite nel contratto. Vedremo…»

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 13 =